L'Ottocento - Musica (67)

By Umberto Eco

  • Release Date : 2014-06-01
  • Genre : Encyclopedias
  • FIle Size : 0.84 MB

Description

L'Ottocento - Musica (67) In un secolo che vede così ampie e rapide trasformazioni culturali, sociali, politiche, scientifiche, tecniche e psicologiche, si muovono e si sommuovono anche le forme della creazione musicale e della sua fruizione. Trasformazione decisiva è il compiersi di quella mutazione dell’antico e “servile” rapporto fra il musicista e la società verso un rapporto nuovo e “professionale”, con una generale diffusione e progressivo radicamento di una diversa coscienza sociale della musica. Questo ebook segue l’evolversi della sensibilità musicale nella società dell’Ottocento che per la prima volta fa del musicista un libero professionista che si confronta col pubblico pagante e con gli editori, in corrispondenza con il progressivo affermarsi di una prima “coscienza estetica” e, nella seconda metà dell’Ottocento, della musicologia con l’obiettivo di trattare la totalità della musica sulla base di fondamenti scientifici unitari. Un secolo importante anche perché con esso si genera il concetto di “avanguardia” che segnerà la vita artistica del Novecento, come dimostra il fuoco polemico della battaglia tra wagneriani e antiwagneriani, e prende avvio la musica leggera, che dalle conseguenze popolari dell’opéra comique verso l’operetta, le chansons del café-concert, arriverà a produrre una sempre più ricca produzione di canzoni e ballabili, in attesa della grande svolta del Novecento, quando il genere leggero conquisterà la propria autonomia.

keyboard_arrow_up